Muoversi in Tram a Londra

La linea di tram a Londra, nome ufficiale Tramlink, è nata agli inizi degli anni 2000 per cercare di venire incontro alle necessità della zona sud di Londra, in pieno sviluppo.

Muoversi in Tram a Londra
Muoversi in Tram a Londra

Muoversi in Tram a Londra

La linea copre, infatti, solo la parte meridionale della capitale inglese, da Wimbledon a Beckenham, passando per Croydon.

Benché in passato (9 novembre 2016) abbia avuto qualche problema con un incidente per deragliamento, cui è seguito un ribaltamento, si tratta di un mezzo sicuro per muoversi a Londra.

Biglietti per il tram di Londra

I biglietti per il tram possono essere acquistati in stazione, oppure si può usare l’Oyster Card o una carta di debito / credito contactless.

Le tariffe sono di 1,50 sterline a viaggio.

In alternativa si può usare una travelcard per bus o metro.

Anziani e disabili possono fare richiesta per un “Freedom Pass”, cioè un pass che permette loro di viaggiare gratuitamente sui tram.

Frequenza di viaggio

Il tram viaggia ogni 10 minuti dal lunedì al sabato tra Wimbledon, Elmers End e Beckenham Junction, e ogni 7 minuti circa verso New Addington.

Tram per disabili?

Tutte le piattaforme di tram di Londra sono accessibili ai disabili in quanto sono senza scalini (step-free).

Non c’è bisogno di usare rampe speciali per poter salire o scendere.

Alla stazione di Wimbledon, invece, ci sono degli ascensori che possono portare fino in piattaforma.

Inoltre, per i disabili in carrozzina, il viaggio è gratuito, indipendentemente dal possesso o meno di un Freedom Pass.

Mappa del percorso dei tram di Londra

Per guardare la mappa completa del percorso del tram di Londra, visita la pagina dedicata.

Leave a Reply