Curiosità su Londra

Curiosità su Londra

Londra, una città con infinite sfaccettature, adatta a qualunque persona e ad ogni preferenza. La capitale inglese è un posto ricco di attrazioni, storia e cultura; un luogo incantevole che riesce ad ispirare artisti di ogni genere, da grandi scrittori a cantanti moderni, da famosi pittori a nuovi artisti alla ricerca di ispirazione.

Curiosità su Londra... la città adatta a tutti...
Curiosità su Londra… la città adatta a tutti…

Per i turisti, Londra è una città piena di fascino e difficile da lasciare a fine vacanza, infatti, in genere si finisce sempre per avere nostalgia e si ritorna più volte a visitarla.

Tutto di questa città ha qualcosa di affascinante ed interessante, dai luoghi più comuni fino alle piccole strade nascoste e alle tante leggende misteriose della metropolitane londinese.

Curiosità su Londra

  1. Per chi si chiedesse “quante persone vivono a Londra”, diciamo che la capitale inglese è abitata da 8,6 milioni di persone (giusto per fare un confronto, a Roma vivono 2,6 milioni di persone, a Milano 1,2 e in tutta la Svizzera ci sono 8 milioni di abitanti);
  2. Un abitante su tre è straniero;
  3. A Londra si parlano circa 300 lingue diverse, una vera torre di Babele;
  4. Londra è stata scelta come città di residenza da tantissimi VIP (ne parliamo nel nostro articolo sulle persone famose che vivono a Londra);
  5. A Londra ci sono circa 20 fiumi sotterranei, di cui uno scorre sotto Buckingham Palace;
  6. Londra è stata costruita sulle sponde di un fiume e la maggior parte delle aree sono state bonificate, alcune rimangono ancora come un tempo, come il London Wetland Center;
  7. Il nome ufficiale del Big Ben è Elizabeth Tower, in onore alla regina Elisabetta;
  8. In Inghilterra si guida a sinistra, lo sappiamo tutti. Questa regola è sempre vera, tranne in Savoy Court: qui si guida a destra. La decisione è stata presa con una legge del 1902, pensata per permettere alle donne di scendere dalle carrozze ed entrare direttamente all’interno del Savoy Theatre. Questa legge non è mai stata abrogata;
  9. La parte superiore del Tower Bridge, che oggi si visita solo con un biglietto, era stata originariamente pensata per permettere di attraversare il ponte a piedi anche quando la strada fosse alzata. Nel 1910 questa passerella venne chiusa perché divenne zona di delinquenza e prostituzione;
  10. L’area di Covent Garden era una zona di prostituzione in passato, una delle aree più pericolose di Londra (ne parliamo nella storia di Londra e nella storia di Covent Garden)