03 settembre 2016

Muoversi in Autobus a Londra: i Bus Rossi

Muoversi a Londra con i bus rossi, un modo unico per visitare la città e dare uno sguardo dall'alto alle strade più centrali della capitale inglese.

Muoversi in autobus a Londra è un modo splendido per muversi attraverso la città e godere delle sue bellezze. I bus rossi della capitale inglese sono l'ideale per muoversi e fare un bel giro panoramico della città. Non è però un mezzo di trasporto consigliato se avete fretta: il traffico a Londra è sempre alto (a meno che siete in periferia) e quindi gli autobus possono portare ritardi.
Sempre affascinante ammirare Londra dall'alto dei bus rossi a 2 piani Sempre affascinante ammirare Londra dall'alto dei bus rossi a 2 piani

Per muoversi in autobus occorre comprare un biglietto, che costa £ 1,50 a tratta pagabile con Oyster card o Contactless.

Oggi non è più possibile pagare il biglietto a bordo pagando in contanti.

Oyster Card e bus rossi

Un modo alternativo per pagare i bus rossi è usare l'Oyster Card, ovvero la stessa carta usata per la metropolitana. Il costo, in questo caso, è di 1,50 sterline. Nel caso in cui decidere di pagare con Oyster Card, c'è un tetto massimo giornaliero di spesa di 4,50 sterline (in inglese si dice "daily cap"). Questo significa che non spenderete mai oltre quella cifra, qualunque sia il numero di bus rossi su cui salite in un giorno.

L'Oyster va "tappato" sull'apposito piano di colore giallo di fianco all'autista, solo al momento in cui si sale sul bus e non anche all'uscita!

Pagamenti Contactless

Se avete una carta di credito Contactless, potete usarla per pagare su tutti i bus rossi. La carta va "tappata" sull'apposito piano di colore giallo di fianco all'autista. Anche in questo caso si ha a disposizione il daily cap di 4,50 sterline.

In alternativa si può comprare una Oyster Card for Visitors, ovvero per turisti. Si tratta di un’Oyster prepagata che ha un costo di 3 sterline e viene consegnato direttamente a casa, anche in Italia (il tempo di consegna stimato va da 8 a 14 giorni, le spese di spedizione sono di 3,99 sterline).

Un esempio di costo è un Oyster di 10 sterline che ha un costo di 13 sterline, oppure un Oyster con ricarica di 50 sterline che ha un costo complessivo di 53 sterline.

Altra alternativa sono i classici biglietti cartacei, le travelcard, che possono essere acquistate direttamente in stazione. Le travelcard, in questo caso, possono essere acquistate per un determinato periodo di tempo, da quelle per viaggio singolo fino a soluzioni per 7 e più giorni. Le travelcard, a seconda dell’acquisto, permettono di viaggiare entro determinate zone (ad esempio, c’è la travelcard per le zone 1-2 e per le zone da 1 a 4).

Oyster Card per turisti, ecco come comprarla

L’acquisto della Oyster Card per i turisti si fa direttamente online seguendo questo link. Dovrai solo indicare il numero di Oyster da acquistare (ne serve uno a persona), la data di partenza per Londra. Il pagamento deve essere fatto con carta di credito.

Oyster Card o Travelcard, quale scelgo?

L’Oyster Card è vantaggioso se:
  • viaggi in piccole aree
  • fai pochi viaggi ogni giorno e non viaggi tutti i giorni
La travelcard è invece utile se:
  • vuoi avere la libertà di spostarti senza alcun limite giorno dopo giorno, per tutta la tua vacanza
  • non vai oltre la zona prevista dalla travelcard stessa

Travelcard per i bus

TFL, l'azienda che si occupa dei trasporti, ha previsto anche delle traverlcard valide per un certo numero di giorni. Al momento in cui scriviamo (7 maggio 2014) i prezzi sono i seguenti:
  • pass per 7 giorni, valido per bus e tram € 21,20
  • pass per un mese, valido per bus e tram € 81,50
  • pass per un anno, valido per bus e tram € 848
In alternativa è possibile usare la travelcard. Chi è sorpreso a viaggiare senza biglietto è soggetto ad una multa (penalty fare) di 80 sterline. Se avete fortuna, potrete viaggiare sui celebri hop-on hop-off, ma solo in centro. Fate in fretta però, quelli "vintage" li stanno sostituendo con un modello simile ma più moderno.

Un modo sicuramente unico ed alternativo di visitare Londra è quello di fare un tour in bus o di scegliere uno dei percorsi storici dei Bus Rossi.

Bus notturni a Londra

Gli autobus servono Londra 24 ore al giorno. Da mezzanotte (circa) fino alle 6 del mattino (circa) entrano in servizio i bus notturni, riconoscibili perché davanti al numero c'è una lettera "N" (che sta, appunto, ad indicare notturno).

Prendere un notturno è una bellissima esperienza, che almeno una volta dovete fare. Viaggiate per Londra ed ammiratene le luci. Di notte gli autobus partono ed arrivano tutti a Trafalgar Square. Da qui potete prendere autobus per tutta Londra.

Londra, i bus sono completamente elettrici

primo bus a due piani completamente elettrico primo bus a due piani completamente elettrico

Il primo bus a due piani completamente elettrico è arrivato a Londra lo scorso ottobre 2015 e la capitale inglese sarà ancora più verde.

Ad annunciarlo nel corso del Clean Bus Summit dello scorso anno è stato l'ex sindaco di Londra, Boris Johnson.

Sono stati così sfatati i dubbi di chi voleva impossibile arrivare a questo traguardo in vista della difficoltà di sviluppare delle batterie sufficientemente potenti da alimentare un bus di così grandi dimensioni. Grazie alla collaborazione tra Londra e la cinese BYD, questo problema sembra essere stato superato.

Il nuovo double decker (questo il nome del bus di Londra a due piani) è arrivato in servizio a partire da ottobre e già oggi possiamo vedere un forte incremento nel numero di bus che stanno usando questa nuova tecnologia non inquinante.

Londra si conferma all’avanguardia nel rispetto dell’ambiente

La capitale inglese si conferma, ancora una volta, come una delle città più all’avanguardia per quanto riguarda la cura dell’ambiente. Dal 2008 a oggi, infatti, per le strade londinesi sono arrivati 1.300 autobus idribi (tra elettricità e gasolio, noti come Routemasters). A questo numero si aggiungono anche i 1.400 bus che sono stati rimessi a nuovo per ridurne le emissioni inquinanti. Questo ha permesso la riduzione delle emissioni inquinanti del 20%.

Il futuro dei bus “verdi” di Londra

Nel futuro si prevede che ci saranno 800 nuovi bus Routemasters entro il 2016, per una riduzione totale delle emissioni inquinanti pari a 27.500 tonnellate all’anno.

Presto anche la prima “route” completamente “verde”

Entro quest’anno arriverà anche il primo percorso di bus dove viaggeranno solo mezzi non inquinanti:sarà quella dell’autobus 312, che viaggia da Norwood a South Croydon.

Autore: Manila - LDNcity

Giudizi e Recensioni

Meteo attuale
Previsione corrente, meteo attuale
Londra, Regno Unito
martedì 14 giugno 2016
Ultima rilevazione ore 20:00
Temperatura:
18°C
(Min: 16°C Max: 18°C)
Umiditá:
74%
Pressione:
1001.84
Vento:
6 km/H (direzione SW)
Previsione per le ore 23:00
Previsione per le ore 23:00
Minima:
14°C
Massima:
16°C
Previsione per le ore 02:00
Previsione per le ore 02:00
Minima:
13°C
Massima:
14°C
Previsione per le ore 05:00
Previsione per le ore 05:00
Minima:
11°C
Massima:
11°C